Oil Contamination in Turbos

Contaminazione dell'olio in Turbo

Contaminazione dell'olio in Turbo; Cause, segni e prevenzione

L'olio motore filtrato pulito è una necessità assoluta per qualsiasi turbo, in modo che possa funzionare senza intoppi e in modo affidabile, il più a lungo possibile. Quindi è imperativo riconoscere i segni di contaminazione e agire per trovare la causa del percorso, per evitare ulteriori danni. In caso contrario, in alcune circostanze può causare un eccesso di degradazione e persino un fallimento.

 In questo post del blog, spiegheremo come identificare un problema, quali potrebbero essere le cause e come ridurre al minimo la contaminazione futura.

Segni di contaminazione da olio nei turbocompressori

 Il primo segno di contaminazione è semplicemente usare il tuo senso dell'olfatto per l'aroma di carburante nell'olio. Se riesci a rilevare il carburante all'interno dell'olio, è probabile che ci sia una perdita del motore da qualche parte. Questo è ovviamente chiunque può fare regolarmente, con poca o nessuna esperienza pratica.

Un altro segno facile da rilevare di contaminazione, è il particolato all'interno dell'olio. Questo è abbastanza facile da individuare ad occhio nudo o strofinando un campione tra le dita. Se riesci a vedere o sentire delle particelle, allora c'è un problema.

Se sei sicuro di abbattere alcuni componenti per verificarne le condizioni, ci sono diverse aree in cui verificare la presenza di danni al punteggio, con indica un problema. Punteggio ai componenti di spinta, cuscinetti diario o cuscinetto diametro dell'albero e della ruota

Causa della contaminazione dell'olio nei turbo

In generale, la contaminazione è dovuta alla mancanza di manutenzione o disattenzione durante la manutenzione. Se l'olio motore è rimasto invariato per un po 'o esposto a temperature eccessive, può degradarsi e diventare abrasivo. Anche residui o particelle provenienti da parti sbalzate, accumuli nei tubi di alimentazione dell'olio o accumuli di carbo nel motore possono contaminare nuovo olio. Tutto quanto sopra è evitabile da una manutenzione regolare?

Altre volte, la causa potrebbe essere un guasto nel motore, che può accadere in qualsiasi momento, a qualsiasi veicolo. Ad esempio, una perdita interna del motore può portare a miscelazione di carburante o refrigerante con l'olio o usura generale del motore può lasciare un accumulo di depositi swarfe. Spesso, una scarsa guarnizione può portare a un'eccessiva umidità, che a sua volta, porta a corrosione e usura eccessive.

Una delle cause più evitabili di contaminazione, è la scarsa scelta in alcune parti. Ad esempio, i filtri ad olio a basso costo possono essere difettosi o facilmente danneggiati, il che gli impedisce di svolgere il suo lavoro.

Qualunque sia la causa, ricorda sempre che non si stemono da sole. Se si ripara il danno senza capire cosa ha causato in primo luogo, probabilmente si verificherà lo stesso danno in futuro.

Prevenzione della contaminazione da olio nei turbocompressori

Prima di tutto, tenersi aggiornati con i cambi di olio, con olio motore di buona qualità. Inoltre, controllare sempre il filtro dell'olio e assicurarsi che non ci siano difetti o usura che potrebbero portare alla contaminazione. In caso di guasti, sostituirlo con un filtro di buona qualità. Se lo stai facendo da solo, fai molta attenzione a evitare la contaminazione da errori umani.

La pulizia regolare e, se necessario, la sostituzione dei tubi di alimentazione dell'olio e dei micro filtri impediranno la contaminazione delle particelle di carbonio. È inoltre possibile controllare l'usura del motore per i depositi swarfe.

 Infine, assicurati che il veicolo sia aggiornato con la manutenzione e farai tutto il possibile per prevenire la contaminazione dell'olio e l'affidabilità del tuo turbo.

Prossimo articolo Benvenuti nel nostro nuovo sito